fregio

Storia

storia

L’attività di costruzioni ed immobiliare del Gruppo trae le sue origini dagli inizi degli anni ‘20 del secolo scorso, con la realizzazione da parte di Elia Federici, nonno dell’attuale azionista di maggioranza, di importanti opere pubbliche e private nella città di Roma, quali il palazzo dell’Anagrafe in Via Petroselli, la realizzazione di Via dei Fori Imperiali, la sede della BNL in Via Veneto, per citarne alcune, e la costruzione in proprio di vari importanti complessi residenziali privati principalmente localizzati in Via Nomentana, Viale XXI Aprile, Circonvallazione Ostiense, Viale Parioli e Viale Trastevere, in buona parte ancora oggi di proprietà del Gruppo. Fino al 2003 e per oltre 35 anni, il Gruppo ha detenuto una quota di maggioranza nella Stirling Civil Engineering Limited, con sede a Londra, la quale ha realizzato lavori pubblici e progetti infrastrutturali a livello internazionale in oltre venti paesi diversi con enfasi particolare in Africa e Centro America.